porto

“Non ho bisogno che sia facile, ho bisogno che ne valga la pena…”.

Tell a Friend
Chiedo ad ognuno di Voi, se possibile,  di compiere un piccolo sforzo affinchè confluisca in un grande aiuto a me e la mia famiglia. La massa notevole di processi che mi sono stati mossi contro per aver detto scomode verità, costituisce un impegno finanziario per noi insormontabile.
Grazie di cuore. Marco

DONAZION RICEVUTE


ninin

.....
trucoli
banner_pic_casadellalegalita.png
rivierapress
notav

logo-paolo-franceschetti

imperiaparla.jpg

trucioli.jpg

 trenette.jpg
alberto.jpg
ilsecolo.jpg
 
ilfattao.jpg

PUNTO
RIVIERA24
sanremonews2.jpg

uomini.jpg
nuovacosenza

ilmattino

logo-ponenteoggi

democrazia
democrazia2


roberto

zemia


marco1.jpg
Castellaro: in previsione opere idrauliche da four milion dollars
29 novembre 2016 dal vostro inviato da Verbicaro

A Castellaro, il paese delle Meraviglie dove anche la Madonna di Lampedusa ha alzato le mani in segno di resa, facendo cadere a terra gli ingialliti mutandoni, si progetta in grande.
L'obbiettivo é quello di mettere in sicurezza la collina Roccacrovaire, oggetto nei decenni scorsi di una attività estattiva deregolamentata e, per la parte ricadente nel territorio di Taggia, completamente abusiva.Di rocca non é rimasto nulla tranne nel nome, solo la scorza tipo halloween riempita di un'impasto fangoso che si gonfia e si secca a seconda del tempo.
Hanno scavato, hanno riempito, hanno macinato e rivenduto all'ANAS e Ferrovie dello Stato materiale fortemente inquinato e, quando han potuto, son sfuggiti ad ogni contabilità, non hanno versato alcun onere  al Comune di Taggia che se n'é ben guardato da reclamare.Tanto a quei tempi la Guardia di Finanza correva dietro agli scontrini dei ghiaccioli.
Questo imponente investimento che ci si appresta a fare non costituirà l'ennesiama  pappatoria dove gli amministratori di turno potranno pescare qualcosa ma un reticolo di trincee cementate che attenderanno i flussi per regimarli.
Nelle prossime settimane documenteremo lo stato dei luoghi, i punti nei quali si intende intervenire ed alle vostre intelligenze lo sforzo sovrumano di farsi un'idea.
Non un'idea da geologo o ingnere idraulico ma da casalinga.Da signora Pina o Donatella, loro che sanno che i vasi li bagni sopra e l'acqua te la ritrovi di sotto, nel sottovaso o sulla testa dei vicini, che magari di cognome fan D'Adamo.
L'ingegnere Stefano Puppo é il più quotato in provincia e sicuramente smentirà le voci malevoli che hanno accompagnato la presentazione di questo gran progetto denominato "Sotto il monte".
Sotto il ponte di Baracca, invece, c'é Pierin Genduso che pensa
S.L. (Suono Latromba per un'auditorium di sordi)

4milion

 
RocketTheme Joomla Templates