porto

“Non ho bisogno che sia facile, ho bisogno che ne valga la pena…”.

Tell a Friend
Chiedo ad ognuno di Voi, se possibile,  di compiere un piccolo sforzo affinchè confluisca in un grande aiuto a me e la mia famiglia. La massa notevole di processi che mi sono stati mossi contro per aver detto scomode verità, costituisce un impegno finanziario per noi insormontabile.
Grazie di cuore. Marco

DONAZION RICEVUTE


ninin

.....
trucoli
banner_pic_casadellalegalita.png
rivierapress
notav

logo-paolo-franceschetti

imperiaparla.jpg

trucioli.jpg

 trenette.jpg
alberto.jpg
ilsecolo.jpg
 
ilfattao.jpg

PUNTO
RIVIERA24
sanremonews2.jpg

uomini.jpg
nuovacosenza

ilmattino

logo-ponenteoggi

democrazia
democrazia2


roberto

zemia


marco1.jpg
La "Boschi" di Ventimiglia mette alla porta la giornalista sgradita

28 ottobre 2016
Il Consigliere di minoranza Carlo Maria Iachino (a dx)  presenta un'interpellanza urgente al sindaco di Ventimiglia e il fatto viene conosciuto da un certo numero di cittadini:sgarabottolo-piattino
"Giornalista allontanata dal Comune dopo contrasti con portavoce del Sindaco"
E chiaro che non scrivo nulla di più di quanto riportato sui giornali (veramente pochi), perché le denunce son pronte, hanno solo da metterci il nome del malcapitato di turno.
Tra l'amore ed il posto di lavoro, tra l'intimidazione ed il processo.... il passo é breve.

Era già accaduto che...
Fratelli d'Italia si interogano sull'opportunità di piazzare la fidanzatina con una commissione d'esame del genere
e ancora....
Ventimiglia, portavoce del Sindaco maltrattata: lettera di richiamo ai dipendenti
Firmata a quattro mani da Ioculano e Faraldi, la missiva chiede rispetto per la Dottoressa Sgarabottolo di Alice Spagnolo - 12 maggio 2016

Seguiva un'interrogazione del consigliere di minoranza Giovanni Ballestra per avere chiarimenti sulla figura giuridica e gli spazi di manovra di questa ex che il sindaco aveva fatto entratare dalla porta principale portando in dote un'arroganza di chi non vuole stare all'ombra di qualcuno.
L'assunzione, come riportato da questo documento, venne fatta ad intuitu personae dall'organo che nomina

E mentre il sindaco faceva carte false* nel tentativo (infine riuscito) di edificare dei garages nei terreni di suo padre in prossimità dell'Oasi faunistica del Nervia, la sua ex ha partecipato a numerose riunioni ed incontri pubblici mettendoci del suo, tanto. Mi chiedo se é titolata a farlo, se é solo una portavoce o qualcuno che colma le carenze strutturali del nostro primo cittadino sue ex coccolino (scusate, m'é scappata la rima).

*Mi riferisco al tentativo grottesco di accorciare la distanza di rispetto dal depuratore proprio alla prima seduta consiliare utile.Alla rimisurazione, questa volta ok, della distanza dal depuratore stesso della proprietà e del futuro manufatto, eseguita dallo stesso geometra finito recentemente nell'inchiesta (con arresti) relativa alla vendita dell'immobile dell'ex ENAIP.

Ecco il testo dell'articolo riportato da La Riviera su questa odioso episodio
VENTIMIGLIA - Il sindaco Enrico Ioculano e la sua portavoce Silvia Sgarabottolo nel mirino del consigliere di minoranza Carlo Iachino, che - come scrive il settimanale La Riviera questa mattina - haalice-spagnolo presentato un'interpellanza per chiedere conto delle pressioni fatte sul direttore di un giornale online locale affinché togliesse a una giornalista l'incarico di seguire le cronache politiche del comune perché sgradita all'amministrazione. "Alla giornalista (Alica Spagnolo n.d.b., nella foto a dx) - scrive Iachino nell'interpellanza - è stato fatto divieto di scrivere articoli relativi alle sedute del consiglio comunale e di accettare comunicati o articoli prodotti dall'opposizione. Atteso che detta situazione non giova certamente alla sua onorabilità - scrive ancora Iachino rivolto al sindaco - nè alla trasparenza di questa amministrazione, chiedo a quale titolo abbia agito la sua portavoce, ovvero se mediata da lei o per iniziativa propria, violando ogni diritto di libertà di stampa e della persona con un comportamento grave a antidemocratico, lesivo e persecutorio"

da Il Giornale: Il sindaco Pd che censura la giornalista non in linea.

Incredibile il fatto che gli altri consiglieri di minoranza, tra i quali la grillina Silvia Malivindi, non abbiano sostenuto la legittima ed opportuna azione di denuncia del Consigliere Iachino







 
RocketTheme Joomla Templates