porto

“Non ho bisogno che sia facile, ho bisogno che ne valga la pena…”.

Tell a Friend
Chiedo ad ognuno di Voi, se possibile,  di compiere un piccolo sforzo affinchè confluisca in un grande aiuto a me e la mia famiglia. La massa notevole di processi che mi sono stati mossi contro per aver detto scomode verità, costituisce un impegno finanziario per noi insormontabile.
Grazie di cuore. Marco

DONAZION RICEVUTE


ninin

.....
trucoli
banner_pic_casadellalegalita.png
rivierapress
notav

logo-paolo-franceschetti

imperiaparla.jpg

trucioli.jpg

 trenette.jpg
alberto.jpg
ilsecolo.jpg
 
ilfattao.jpg

PUNTO
RIVIERA24
sanremonews2.jpg

uomini.jpg
nuovacosenza

ilmattino

logo-ponenteoggi

democrazia
democrazia2


roberto

zemia


marco1.jpg
Al "vertice" genovese sui migranti,non invitato il sindaco di Ventimiglia
9 agosto 2016

Si é svolto un'incontro sull"emergenza migranti a Genova.
alfano-giardiniEmergenza che deve restare tale, di somma urgenza come i terremotati del Belice ed i rifiuti di Napoli, altrimenti, chi ci mangia?

Siamo d'accordo, gli argomenti sensibili di discutono lontani da queste sceneggiate pubbliche dove il passo più rilevante é il rinfresco.
Poi ognuno gestirà la propria quota di migranti, di vacche nere a perdere, che é riuscito a strappare con appoggi più o meno dicibili.

 leggete da Il Secolo XIX il passaggio che segue:

Come accennato, al vertice genovese hanno partecipato i rappresentanti (comune, polizia, prefetti) dei quattro capoluoghi liguri. Ma non è stato invitato il sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano. Che ieri, a margine della visita del Capo della polizia, Franco Gabrielli (arrivato per incontrare personalmente la famiglia e i colleghi del poliziotto morto in servizio al confine, Davide Turra), non ha trattenuto il suo sconforto: «Questi sopralluoghi non risolvono niente». E a proposito del vertice genovese sull'emergenza migranti: «Forse è più facile discutere di tante cose se non sono presente»

In poche parole, il Sindaco Enrico Ioculano conta in questo grave momento come il due di picche a briscola. Ventimiglia é una città occupata, violentata e derisa.
Solo la morte del povero poliziotto ha destato un certo interesse a livello nazionale, ci si é messi in mostra per dire ognuno la propria, ritagliarsi un momento di gloria e di visibilità che possono sempre servire.
Hanno tirato fuori le corna come chiocciole dopo la pioggia il Presidente delle Regione Liguria Toti, l'Assessore ligure Marco Scajola ed il Comandante della Polizia di Stato Gabrielli.
Prima il puzzo dei negri li aveva tenuti lontani.
Per la visita di Alfano di qualche mese fa alla quale la foto si riferisce, si era ripulita la città dagli sgraditi ospiti e si era preferita una salutare passeggiata ai giardini botanici Hanbury.Una perla, un dono inglese che i nostri politici han provato ad edificare ma la Resistenza salvo'. Alfano ci disse che le emozioni forti eran finite e noi miscredenti ci attaccammo forte ai sedili.
Giungeva l'eco dalle viscere padane nelle quali é rintanata della voce dell'Assessore leghista Sonia Viale, rinnovando la propria contrarietà a dare ospitalità comoda, magari un posto letto sulla Romana a Bordighera, ad un solo migrante.
_Neppure a quelli della Tanzania?_
_Neppure a quelli_  ha ribadito stizzita.
Un salto all'Hotel California, una baraccopoli metallica in un infimo reliquiato del parco ferroviario Roya posto tra la stalla dei bovini e l'impianto di depurazione dove i migranti aspettano la notte per realizzare il sogno diurno: varcare il confine verso la Francia ed il nord europa scordandosi di questa periferia libica.
Due foto di rito con servi dello stato dal volto inquetante e via di ritorno a casa nel lusso romano, a farsi gli affari propri, evitanto possibilmente le buche più dure e gli  avvisi di garanzia.

Ioculano non conti nulla, sei l'ombra di Scullino e se lo dico io che tanto ho fatto per far cadere l'ex sindaco, vuol dire che abbiamo fallito entrambi.
Ci vorrebbe che un uomo, magari Lui, tornasse a governare la città.Tu dai dimissioni al più presto.
Fatti ancora due foto con la Boschi e poi torna al fancazzismo, alle damigelle che scorazzavi con il meglio a prendere aria dal finestrino
Della tua tessera "in sospeso" del PD fanne pure cio' che vuoi, importa davvero a poche persone.
Bevici sopra
 
RocketTheme Joomla Templates