porto

“Non ho bisogno che sia facile, ho bisogno che ne valga la pena…”.

Tell a Friend
Chiedo ad ognuno di Voi, se possibile,  di compiere un piccolo sforzo affinchè confluisca in un grande aiuto a me e la mia famiglia. La massa notevole di processi che mi sono stati mossi contro per aver detto scomode verità, costituisce un impegno finanziario per noi insormontabile.
Grazie di cuore. Marco

DONAZION RICEVUTE


ninin

.....
trucoli
banner_pic_casadellalegalita.png
rivierapress
notav

logo-paolo-franceschetti

imperiaparla.jpg

trucioli.jpg

 trenette.jpg
alberto.jpg
ilsecolo.jpg
 
ilfattao.jpg

PUNTO
RIVIERA24
sanremonews2.jpg

uomini.jpg
nuovacosenza

ilmattino

logo-ponenteoggi

democrazia
democrazia2


roberto

zemia


marco1.jpg
Richieste di residenza, 7 migranti a Ventimiglia, 12 a Camporosso

22 aprile 2017
Gran bella cosa.
Camporosso, comune a me caro ma non chiedetemi quanto,,batte la più importante Ventimiglia

Leggi l'articolo su Il Scolo XIX

 
Non é una provincia per blogger
18 aprile 2017
Quella di Imperia non é una provincia per blogger.
Dario Desiglioli s'é suicidato dopo esser stato il primo attenzionato dai CC di Cervo San Bartolomeo.
Angelo Amoretti ha smesso di aggiornare il suo interessante ImperiaParla
Marco Ballestra passa da un sequestro all'altro per aver detto fatti veri in modo giudicato sconveniente.
Come sono lontani i tempi nei quali repubblichini e nazisti inseguivano i partigiani sulle nostre montangne giorni e notti senza sosta, pronti a torturarli, ad impiccarli.
Dentro le vene il sangue
 
Il mio blog é stato posto sotto sequestro dall'Autorità Giudiziaria?
18 aprile 2017
Alcuni giorni fa la Polizia Postale di Imperia mi ha notificato la decisione del magistrato Paolo Luppi di porre sotto sequestro preventivo il mio blog beveraedintorni.com su richiesta dell'ex sindaco di Ventimiglia Gaetano "TANO" Scullino sciolto per mafia, ferito nell'onore per Scullino-festa-carabinieriquello che scrivo.
www.beveraedintorni.com non lo si vede in Italia ma solo dall'estero.Combinazione, www.alzalatesta.net, anni fa messo sotto sequestro dal tribunale di Torino su richiesta di un magistrato savonese, ora é visibile anche dall'Italia.

Nelle prossime settimane, se risequestreranno anche questo, vi invito a venire sulla mia pagina fb.Vi diro' quale dominio cercare per poter continuare a leggermi.

  Del  risultato straordinario ottenuto al Consiglio di Stato sono felicissimo. Perché i carabinieri e la magistratura inquirente, l'indagine sulla 'ndrangheta a Ventimiglia, l'avevano fatta bene.Lanciarla nel tritafogli sarebbe stato un vero peccato.

Avere la Presidenza del Consiglio, il Ministero degli Interni e la Prefettura di Imperia che sostengono il nostro ricorso, scritto da Abbondanza e sostenuto in buona parte* dall'Apicoltura Ballestra é una soddisfazione che non ha prezzo.Per tutto il resto c'é Mastercard.Permettetemi la battua.

*perché ho perso molte energie a contattare i cittadini e convincerli a dare un contributo in denaro per questa battaglia per la Legalità ed il Diritto che pareva persa in partenza.
La gente ti dice che a Roma le istanze dei cittadini vengono messe sotto i piedi e che siamo dei sognatori che perdono il loro tempo.
Qualcuno ci ha creduto ed ha dato un contributo, in alcuni casi  rilevante.Non molliamo, nelle istituzioni in genere e nella magistratura in particolare ci sono persone degnissime impegnate in prima fila per migliorare il nostro Paese. Aiutiamoli, le Istituzioni dobbiamo sentirle nostre e dare il meglio di noi per migliorarle.
Grazie ed un caro saluto

Marco Ballestra

 
Tano metallurgico ferito nell'onore
18 aprile 2017
Tano Scullino sindaco di Ventimiglia sciolto per mafia non si arrende, dando prova di una cocciutaggine ed una solitudine da numero primo.
Se avesse dato ascolto ai vecchi calabresi, quelli che nel silenzio hanno conquistato delle posizioni di potere incredibili, l'apicoltore blogger non lo avrebbe mai denunciato.
Il suo ex direttore generale, molto più attento nell'analizzare gli eventi, ha capito ed ha fatto un passo indietro.Ora  assiste senza poter incidere.
Con lui, se non fosse per le rischieste di soldi dell'Avvoto Marco Mazzola, anche l'ex segretario comunale Achille Maccapani avrebbe ritirato le denunce nei miei confronti. Intendiamoci, le richieste del Mazzola son più che ragionevoli, ma questi personaggi di primo piano prendono molto, più che possono , e quando é il momento di mettere mano al portafoglio  faticano. Siete poco previdenti, bisogna investire per un futuro sereno.
Invece di scrivere libri di fantasia andrebbe scrivere un capitolo decoroso, una sosta di congedo onorevole dai titoli di cronaca.
Loro insistono nell'andare avanti e vediamo dove andremo a finire, chi é il più calabrese nel legno nel quale é stato costruito.Di sicuro, continuando il braccio di ferro giudiziario, regali non gliene faccio.Tano ferito nell'onore denuncia, mette in cantiere altri processi, ed io replico meglio che posso.Di sicuro, tornassi indietro, non ripartirei nel mio impegno, visto il cinismo ed il disimpegno della cosiddetta società civile che mi circonda. Tanti, anche nelle istituzioni, invece di aiutarmi aggiungono un granello di sabbia nei miei ingranaggi. Le procedure dilatate ed applicate alla lettera.Ma questa é un'altra storia.

Chissà se Claudio Scajola gli ha già detto quello che pensano in molti o se si tiene tutto, somatizza in proprio.Lo riceverà ancora a Villa Nninina con gli onori riservati ad un personaggio di riguardo?
Oggi Nazari Roberto, suo ex assessore, ha detto che con Abbondanza stiamo esagerando.Poi gli ho detto delle due denunce di Scullino del 2017 ed ha capito, ha detto che ho ragione nel perseverare.
Perché Tano l'ho definito metallurgico? Perché in gioventù tento' la scalata in FIAT, come Marchionne anni dopo.
Grande Tano, che voleva andare a Roma come Senatore della repubblica e ce lo mandiamo come imputato in Cassazione, non come concorso esterno ad associazione mafiosa ma come favoreggiamento.
Frequentava frequentatori di mafiosi ma non lo sapeva. Non si puo' sapere tutto, é un'umanissimo limite.
E ancora insiste a dare testate al muro, ancora insiste
E se in tribunale andremo a discutere i fatti che avere avuto la sfrontataggine di citare?
Salutanno
 
Cosa non si fa per un piatto di pasta...
"Andrea Orlando uno di noi"orlando-occhiali

Le primarie ormai sono perse e allora lo sfidante cerca già un ruolo per il nuovo corso renziano: attacca i carabinieri che indagano e chiede informazioni al procuratore generale di Napoli

Andrea Orlando come il giano bifronte: da un lato usa il ruolo di ministro della Giustizia per lanciare un salvagente al suo avversario alle primarie del Pd Matteo Renzi, chiedendo informazioni al procuratore generale di Napoli sul lavoro della polizia giudiziaria per il caso Consip, dall'altro lato rilancia un confronto a tre

Da il Fatto del 15 aprile 2017

 
Barcarotta ad Imperia

13 aprile 2017
Porto di Imperia Spa, archiviata l'inchiesta sulla bancarotta.
The book is on the table

          

 
Un muro tira l'altro, alla faccia dei Padri Fondatori
9 aprile 2017
Lingua francese obbligatoria nei lavori pubblici anche in Costa Azzurra: problema per le aziende edili italiane?

Se gli operai non sanno il francese una impresa straniera dovrà dotarsi di interprete. Si attendono ora le reazioni del mondo del lavoro e delle imprese, comprese quelle italiane.

Il Consiglio del Dipartimento delle Alpi Marittime ha votato, a larga maggioranza, la "clause Molière". Con questa definizione s'intende la possibilità di inserire, nei capitolati d'appalto dei lavori pubblici, l'obbligo di impiegare, nei cantieri, esclusivamente personale che parli la lingua francese oppure di affiancare quanti non la parlano con degli interpreti.
Vai all'ARTICOLO.

Molière
Adjectifs dérivés moliérien, moliériste, moliéresque, moliérisant, moliérophile, moliéromane, moliérophobe

Solo provvidenziali "Madri Rifondatrici" potrebbero evitarci il peggio

 
Dalle pecorine ai pecoroni, alle pecorelle
9 marzo 2017berlusconibrambilla-800x600
Silvio Berlusconi "La Genesi Pascale"
 
Ho visto un nero mangiare un bambino bianco
Non è razzismo quello che anima queste persone ma solo paura per la propria sicurezza.(articolo)

Il rutto del nero vi seppellirà

6 marzo 2017



 
Bene bene
4 aprile 2017
Camporosso, passerella sul Nervia: entro questa settimana la consegna dei lavori dell'ultimo ambito, Gibelli "Mancava un tassello, il più importante"

Entro questa settimana la consegna ufficiale, che potrebbe avvenire anche già domani, e che completa l'avvio della costruzione di un'opera destinata a riqualificare un'area parecchio estesa nell'intento migliorare la zona dal punto di vista del decoro, ma anche turistico.
Leggi l'articolo su Sanremonews

 
2 Cellos-Thunderstruck [OFFICIAL VIDEO]
31 marzo 2017                                                                                    
 
Il manzo statunitense
31 marzo 2017uomo-seno

Carne ormonata e ginecomastia.

Ci terremo la Vespa, loro la Harley e mille problemi di salute dei quali proprio possiamo fare a meno

 
Angiolino l'E-Patetico & C
30 marzo 2017
Angelino la quaglia che si fa votare a destra e poi governa con la sinistra, il quagliarello di marzapane sgrida i britannici, li avverte, li schernisce.
Sei ridicolo, sei una delle tante vergogne di cui non andiamo fieri e per le quali oggi mi rammarico di non essere nato britannico.

Tra noi e loro si é rotto un ponte che non c'é mai stato

Da noi i ponti cadono sei mesi dopo l'inaugurazione, addirittura prima.Nella tua terra siete maestri nel rubare il cemento delle opere pubbliche.Lo fate da sempre e non avete intenzione di smetterla. Siete maestri nel parcheggiare ed alienare migliaia di migranti in campi gestiti da mogli, cognati e compari indicibilmente con un piede nella mafia e l'altro nel partito. Non riuscite a far arrivare l'acqua pubblica dove riuscivano i greci. Ci fate puntualmente vergognare di essere italiani.
Cadono i ponti, ci schiacciano mentre percorriamo e paghiamo le autostrade più care del mondo.
Per il Ponte sullo Stretto che tecnicamente non si puo' fare paghiamo da anni penali miliardarie ad una "Società" il cui presidente,allora intervistato  da Report, neppure parlava l'italiano.
Sei il frutto tossico di una regione nella quale il potere vero é nelle mani della mafia e lo Stato si affida a servitori leali e cittadini eroi che puntualmente isolate, tradite.
Taci Angiolino, i britannici non hanno nulla da temere dalla brexit.
Non c'é la fila di loro per venire a lavorare da noi.
Guardano la vicenda Montepaschi e se la ridono.
Guardano la vicenda CONSIP e se la ridono.
Guardano le condizioni dell'Alitalia e se la ridono.
Tra dieci anni ci tireranno le monetine degli euro che avevano dimenticato nei cassetti.
Taci Angiolino e trovati un lavoro, magari in Britannia
 
News da Tra(pa)ni
Giudice assolve Standard & Poor'scocaina-donna
Si chiude così il sipario su una vicenda che ha fatto a lungo discutere per le enormi cifre in gioco, i protagonisti illustri e l'impatto sui conti dello Stato. Dopo la diffusione dei report stilati dall'agenzia di rating, le pressioni sui tassi avevano fatto scattare una clausola unilaterale di estinzione per un derivato sottoscritto dal Tesoro con Morgan Stanley. La chiusura del contratto con la banca statunitense era costata all'Italia 3,4 miliardi di euro che il governo di Mario Monti pagò "senza battere ciglio"

Piccolo spazio pubblicità

30 marzo 2017                                                                                     
 
“Ho rotto un femore a un’anziana per allenarmi a un intervento”
23 marzo 2017
Dalla galleria degli orrori

In una intercettazione contenuta nel provvedimento di arresto, Confalonieri racconta di aver «provocato la rottura di un femore ad un'anziana paziente 78enne, operata» in un ospedale pubblico, «per 'allenarsi' con la tecnica d'accesso anteriore 'bikini'» in vista di un «intervento privato». «Eh l'ho rotto (...) gli ho fatto la via d'accesso bikini (...) per allenarmi (...) - diceva intercettato- oggi ho fatto una vecchietta per allenarmi no!». E non sarebbe l'unico caso. (l'articolo)

Ma confiscategli tutti i beni.Toglietegli la patente e privatelo di ogni diritto civile.Che sia obbligato a servire gli altri, gratis, fino alla fine dei suoi giorni
 
"La bataille de l'eau noire" un film de Benjamin Hennot
la-bataille
VENDREDI 24 MARS

À CA DE BREI  Breil-sur-Roya

à partir de 19h30 : REPAS PARTAGÉ(salle du rez-de-chaussée)

à 20h30 : PROJECTION DU FILM, DÉBAT avec le collectif Sauvons la Roya (salle de cinema)

Belgique, 1978. Le Ministre des Travaux publics projette un immense barrage dans la vallée de l'Eau Noire, en amont de la petite ville de Couvin. Mais les habitants se transforment en de fiers irréductibles et livrent une flamboyante guérilla...

                                                 Contact : Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
Viaggio nel mondo delle api con Luciano Barbieri e Slow (No) Food
Ecco una bella notizia, l'occasione di incontrare il mio amico Massimo Carpinteri, una vita da apicoltore e divulgatore di razza.Pero', 25 Euro in cambio di sei assaggi di miele, mi sembrano tantini.
Marcocarpinteri

Giovedì 30 marzo ore 21,00 presso La Piccola ex scalo merci FS P:zza Nassirya Ospedaletti

Viaggio-nel-mondo-delle-api-con-Luciano-Barbieri-e-Slow-Foof-58d0091def8782Ospedaletti - La moria delle api ormai è diventato un problema planetario di non facile soluzione. Pesticidi e pratiche di agricoltura industriale non danno scampo alle grandi lavoratrici. La produzione mondiale di miele è in continua diminuzione di conseguenza anche in Italia la situazione è preoccupante. Per sensibilizzare l'opinione pubblica sulla moria delle api la nostra Condotta ha organizzato un incontro con un dei massimi esperti del mondo delle api.

Luciano Barbieri responsabile di Slow Food Val Nervia e Otto Luoghi parlerà della salvaguardia della biodiversità e della preoccupante diminuzione delle api e della conseguente produzione. Occorre intervenire prima che sia troppo tardi è anche importante fare conoscere il problema. Amaro come il miele, viaggio nel mondo delle api con Massimo Carpinteri, perito agrario, diplomato erborista, iscritto all'Aspromiele e Unaapi, docente master Slow Food, produttore di miele.

Giovedì 30 marzo ore 21,00 La Piccola ex scalo merci FS P:zza Nassirya Ospedaletti. Durante la serata saranno presentati e degustati sei tipologie di mieli tra cui uno amaro e uno Presidio Slow Food. Soci euro 20, aspiranti euro 25. Prenotazioni L.Barbieri 3382882040

da la Riviera

 
Ciclabile di Camporosso:stupenda!!
15 marzo 2017ciclabile-rossese
Di questi tempi sono molto impegnato con le mie api.
Dopo la catastrofica moria autunnale, un'inverno particolarmente favorevole, ha consentito alle famiglie, generalmente molto deboli, di riprendersi piuttosto bene.
Non ho tempo per scrivere.

Veramente bello, bellissimo, mozzafiato, il tratto della ciclabile in corso di realizzazione che dalla Centrale elettrica scende verso il paese.
Speriamo che i brevi tratti di scogliere che son stati realizzati a protezione dell'opera siano stati provvisti di adeguate fondazioni.
Questa sera vedo il bicchiere mezzo pieno, tre quarti
Marco
 
Grandi Giacomo Pallanca e Donatella Albano!!
15 marzo 2017
Di questi tempi, riuscire a portare a casa dei soldi pubblici e spenderli bene, costituisce un'atto eroico.
Il sindaco di Bordighera Pallanca dimostra di essere capace nell'impresa.

Senatrice Donatella Albano: "Dal Governo più di 28 milioni di euro per gli Enti Locali in Liguria"
Per la sola provincia di Imperia di 7 milioni e 61 2mila euro, con il seguente riparto: 4 milioni 610 mila euro per Bordighera, 74 mila euro per Cervo, 244 mila euro per Cipressa, 644 mila euro per Pontedassio, 50 mila per San Lorenzo al Mare, 1 milione e 317 mila euro per Sanremo, 673 mila euro per Ventimiglia.

 
Assolto in Appello, Caltagirone torna ad Imperia in trionfo
13 marzo 2017 Galletto di marzogalletto-di-marzo

Torino - La Corte d'Appello di Torino ha confermato l'assoluzione dell'imprenditore romano Francesco Caltagirone Bellavista
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 111
RocketTheme Joomla Templates